Visualizzazioni totali

mercoledì 22 giugno 2011

Roma, Esquilino. La "Casa Tonda"

La "Casa Tonda" è un mausoleo romano situato lungo l'antica via Labicana sulla sommità del colle Esquilino a Roma, nell'area oggi corrispondente all'angolo orientale di piazza Vittorio Emanuele II (Rione Esquilino).
L'identità del proprietario del sepolcro rimane sconosciuta, sebbene Mecenate sia un plausibile candidato in virtù della vicinanza degli Horti Maecenatis e della testimonianza delle fonti letterarie, che ponevano extremis Esquiliis (Suet., Vita Hor. 20) le tombe del poeta Orazio e dello stesso Mecenate fra loro confinanti. Il sepolcro fu distrutto nel 1886 per l'apertura di piazza Vittorio Emanuele II.

(continua)
Casa Tonda (Wikipedia)

G. Nolli (1748)

1 commento:

  1. non lo conoscevo, eccerto che potrebbe essere Mecenate, è lo stesso sistema di terrapieno con muri di controspinta che è nel Mausoleo d Augusto, wow.

    RispondiElimina